L’albero di Natale e Santa Claus: le radici mitologiche di due antichi simboli

L’albero di Natale e Santa Claus: le radici mitologiche di due antichi simboli
“Simboli e archetipi millenari: l’albero di Natale e Babbo Natale (Santa Claus) rappresentano ancora oggi dei simboli della nostra cultura, permangono e ci danno atmosfere evocative, emotive e suggestive anche nella piena inflazione del consumismo.

L’immagine dell’albero come simbolo della vita ha origini molto antiche e trova riscontri in diverse religioni, ciò vale anche per la figura di Babbo Natale (Santa Claus).

Vediamone insieme qualche approfondimento…

L’Albero di Natale: tra mitologia e antropologia

Ci dice Jung riguardo l’albero di Natale:

“L’albero di Natale è una di quelle antiche usanze che nutrono l’anima, che nutrono l’uomo interiore.”

«[…] l’albero decorato e illuminato, si ritrova anche indipendentemente dalla natività di Cristo e anzi in contesti non cristiani.

Per esempio nell’alchimia, quell’inesauribile inesauribile riserva dei simboli dell’antichità […] il significato dei globi lucenti che appendiamo all’albero di Natale: non sono altro che i corpi celesti, il sole, la luna, le stelle; l’albero di Natale è l’albero cosmico.

Ma, come mostra chiaramente il simbolismo alchemico, è anche un simbolo della trasformazione, un simbolo del processo di autorealizzazione.”..

 

Continua a leggere su JungItalia…

L’albero di Natale e Santa Claus: le radici mitologiche di due antichi simboli ultima modifica: 2018-12-24T08:05:56+00:00 da TuttiFuori.net

Commenti